Lazio-Napoli, utenti inviperiti: "Si vede malissimo". La replica di DAZN

Moltissimi utenti della nuova pay-tv che trasmette in streaming hanno lamentato continui rallentamenti e intoppi nella visione dell'anticipo serale. In un comunicato DAZN spiega: "Siamo intervenuti subito, il traffico è stato fluido"

(Diletta Leotta / foto Ansa)

Sono moltissimi gli utenti che, sulla pagina facebook di DAZN, la nuova piattaforma streaming che trasmette in esclusiva 3 partite di ogni turno di campionato, hanno fornito feedback negativi e raccontato i problemi riscontrati nel primo utilizzo. Fra questi moltissimi tifosi del Napoli, che ieri sera hanno potuto vedere Lazio-Napoli solo attraverso DAZN. Problemi di fluidità nello streaming, dicono in molti, con intoppi, lunghi secondi di buio e silenzio, immagini ripetute, sfasamento tra le diverse connessioni. La pay-tv è diventata bersaglio di utenti che già minacciano di non rinnovare l'abbonamento scaduto il mese di prova. 

Alle polemiche alimentate da centinaia di tifosi, DAZN risponde con un comunicato: "È stata una serata storica e di grande successo per la prima trasmissione di un match di serie A su Dazn. Finora è stato l'evento live più seguito sulla nostra piattaforma a livello internazionale. Abbiamo riscontrato un rilevante incremento delle registrazioni e degli accessi nelle ore e nei minuti precedenti al calcio di inizio di Lazio-Napoli, e il traffico sulla piattaforma è stato fluido. Alcuni utenti hanno registrato delle interruzioni. Siamo prontamente intervenuti, risolvendo la situazione nel minor tempo possibile".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • La Polizia Penitenziaria a Tina Colombo: "Non prenda in giro i napoletani"

  • Ora legale, lancette in avanti di un'ora: la data

Torna su
NapoliToday è in caricamento