CALCIOMERCATO NAPOLI - Ufficiali gli acquisti di Costa e Folorunsho

I due calciatori acquistati dal club azzurro a titolo definitivo dovrebbero trasferirsi in prestito al Bari

Due acquisti ufficiali per il Napoli. Il club partenopeo ha infatti prelevato a titolo definitivo l'esterno sinistro della Spal Filippo Costa, 24 anni, ed il centrocampista della Virtus Francavilla Michael Folorunsho.

A renderlo noto sono state le due società cedenti. I due calciatori si trasferiranno con ogni probabilità in prestito al Bari, altro club della famiglia De Laurentiis.

Questi i due comunicati di Spal e Virtus Francavilla:

- La S.P.A.L. srl comunica di aver ceduto a titolo definitivo alla Società Sportiva Calcio Napoli le prestazioni sportive del calciatore Filippo Costa. Autore di 50 presenze in maglia biancazzurra, impreziosite dalla promozione in serie A nel campionato 2016/2017 e da due salvezze consecutive nella massima serie, S.P.A.L. ringrazia Costa per il contributo offerto negli anni trascorsi a Ferrara.

- La Virtus Francavilla Calcio rende noto di aver ceduto a titolo definitivo il calciatore Michael Ijemuan Folorunsho all’Ssc Napoli. La società ringrazia Michael per l’impegno profuso e la professionalità dimostrata nei due anni con i colori biancazzurri e augura un grande in bocca al lupo per il prosieguo della sua carriera professionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

Torna su
NapoliToday è in caricamento