Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

L'ex tecnico azzurro, oggi al Dalian in Cina, è preoccupato per la situazione

Il Coronavirus avanza e la Chinese Super League 2020 è stata rinviata a data da destinarsi. Rafa Benitez, ex tenico del Napoli, ha raccontato come il suo team, il Dalian Yifang, stia vivendo le battute finali della pre-season in vista dell’inizio league, Coronavirus permettendo.

Le sue parole ai microfoni del The Athletic, durante il soggiorno della squadra in un albergo di Benahavis nel sud della Spagna: “Non ho mai sperimentato niente di simile nella mia carriera. Di solito tutti sanno quando si inizierà a giocare, dove e contro di chi. Noi aspettiamo. Abbiamo capito il motivo delle decisioni vista la gravità del virus. È una pre-season normale, ma la stiamo vivendo in circostanze strane. Prendiamo le temperature dei giocatori due volte al giorno, c’è gel antisettico in tutte le aree in cui siamo. Stiamo intrattenendo i giocatori all’interno della struttura per due settimane, vogliamo essere certi che sia tutto curato. Sono precauzioni, stanno tutti bene, ma vogliamo essere pronti per qualsiasi evenienza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

  • L'Amica Geniale 2, le anticipazioni sugli episodi 3 e 4

  • SKY - Mertens-Napoli, Gattuso sponsor per il rinnovo del belga

Torna su
NapoliToday è in caricamento