Cori contro Napoli: l'arbitro minaccia di sospendere la partita

Ancora una volta i tifosi dell'Inter sono stati protagonisti di episodi di discriminazione territoriale

Foto Ansa

Ancora una volta San Siro, sponda Inter, diventa teatro di cori discriminatori contro Napoli. È successo anche poco fa nel corso della partita Inter-Chievo. Un gruppo di tifosi ha intonati i soliti cori contro la città che però stavolta sono stati sentiti nitidamente anche dall'arbitro. Il direttore di gara Paolo Valeri ha fermato il gioco e ha minacciato di fermare la partita.

L'annuncio dello speaker

Ha fatto dare l'annuncio dallo speaker dello stadio come da regolamento anche se il richiamo non ha sortito l'effetto sperato tanto che è stato accolto solo con una marea di fischi. Il San Siro è recidivo in questo senso visto che dagli spalti dello stadio milanese si alzarono i cori contro Koulibaly nel corso di Inter-Napoli. Cori contro Napoli sono stati intonati anche nel corso di Bologna-Parma.

Potrebbe interessarti

  • Tutto quello che ancora non sapete sul bicarbonato di sodio

  • Bolletta dell'elettricità: tutti i trucchi per risparmiare

  • Quanto si deve davvero aspettare per fare il bagno a mare dopo aver mangiato?

  • Ecco perché le zanzare pungono proprio te

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: scatta l'allerta meteo della Protezione Civile

  • Fuorigrotta, tragico incidente stradale: muore una 15enne

  • Furto nel Centro Commerciale, ragazza inseguita e arrestata dai carabinieri

  • Caos in via Rosaroll, aggressione e spari: feriti due poliziotti e un cane

  • Concorsone Regione Campania, pubblicati i primi due bandi

Torna su
NapoliToday è in caricamento