Stadio San Paolo, accordo Comune-Ssc Napoli: pronta la convenzione

A Palazzo San Giacomo vertice proficuo tra De Laurentiis, Auricchio e Borriello. Pronta una convenzione da 10 anni

Svolta importante sullo stadio San Paolo. E' stato raggiunto, infatti, nel pomeriggio l'intesa tra il Comune di Napoli e la Ssc Napoli per la gestione dell'impianto di Fuorigrotta.

Proficuo si è rivelato il vertice a Palazzo San Giacomo tra Aurelio De Laurentiis, l'assessore allo Sport Ciro Borriello ed il Capo di Gabinetto Attilio Auricchio.

Il Comune ed il club partenopeo hanno raggiunto un accordo per sistemare le pendenze passate per la stagione calcistica 2015-2016 (per la quale il club partenopeo verserà 1 milione e 100mila euro), quelle tra il 2016 ed il 2018 e per una bozza di una nuova convenzione della durata decennale fino al 2029.

Nel corso del vertice, c'è stata anche una stretta di mano tra De Laurentiis ed il Sindaco Luigi de Magistris, come rivelato dall'assessore Borriello ai microfoni di Canale 21.

"E' stato raggiunto un accordo importante, che permette di guardare finalmente con ottimismo al futuro del San Paolo. Il tutto si è svolto in un clima sereno e non sono mancati momenti simpatici nel corso dell'incontro con il presidente De Laurentiis", ha spiegato Borriello.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prove d'evacuazione dei Campi Flegrei, un milione di telefoni squilleranno in contemporanea

  • Otto multe in due mesi: "Con quei soldi avrei comprato latte e biscotti a mia figlia"

  • Allerta meteo su Napoli, parchi cittadini chiusi il 16 ottobre

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • Lutto al Cardarelli, si è spento noto anestesista

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

Torna su
NapoliToday è in caricamento