San Paolo, l'assessore Borriello attacca: "Lo stadio non è di De Laurentiis"

Nel corso della discussione in Consiglio comunale sul documento unico di programmazione l'assessore allo Sport sottolinea: "Ci faremo dare dal Napoli quanto ci deve"

L'assessore allo Sport del Comune di Napoli Ciro Borriello ha rilasciato alcune dichiarazioni a proposito dello Stadio San Paolo.

Borriello, come riportato dall'Ansa, è intervenuto nel corso della discussione in Consiglio comunale per l'aggiornamento del documento unico di programmazione.

"Questa Amministrazione – ha spiegato – non fa regali e non fa sconti a nessuno. Dal Calcio Napoli ci faremo dare quanto ci deve. Il San Paolo è un impianto insicuro che ha bisogno di manutenzione. È lo stadio della citta; non è di De Laurentiis, ed è nostra responsabilità metterlo a posto, in sicurezza".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo l'assessore i lavori previsti si concluderanno entro il 2019.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

  • Litigio furibondo all'esterno di un bar, giovane presa a schiaffi dal fidanzato

  • Crollo a Pianura, operai sepolti sotto le macerie: due morti

Torna su
NapoliToday è in caricamento