Caterina Balivo sull'addio di Hamsik: "Sto male. Non ci posso credere"

 

"Mi ero ripromessa di non farlo, che si diventa grandi e che nella vita si piange per cose più importanti e che il calcio è uno sport e non può essere una fede... A volte per frenarmi mi sono detta anche la classica frase che dicono gli uomini in merito alle donne e al pallone.
Ma al cuor non si comanda ed è da ieri che ci sto male. Il mio capitano se ne va, a metà stagione, la sua cresta, simbolo della città dopo il Vesuvio, vola in Cina. Non ci posso credere!!! Tu, Marekiaro, tu che sei la nostra colonna, tu che sei riuscito a superare il record di Maradona, tu che con la tua grinta in campo hai trascinato tutti noi a farci urlare Forza Napoli Sempre, te ne vai. Ed è in questi momenti che hai voglia di vivere un passato quando la maglia era sacra. Grazie per questi 12 anni di emozioni".

Questo il post di Caterina Balivo su Instagram sull'addio di Marek Hamsik. La nota conduttrice napoletana, grandissima tifosa azzurra, ha pubblicato anche un video in cui parla con una statuetta del centrocampista slovacco.

Potrebbe Interessarti

  • Tina Colombo mostra il suo yacht ai fan: "Eccovi accontentati"

  • Stanato dopo 30 ore barricato in casa: il blitz dei carabinieri

  • "Agostino 'o pazzo", il motociclista acrobatico che mise in scacco la polizia napoletana

  • Si barrica in casa con la madre e minaccia di far esplodere il palazzo

Torna su
NapoliToday è in caricamento