CALCIOMERCATO NAPOLI - Tutte le trattative del 12 giugno: le ultimissime

Tutte le voci di mercato e gli aggiornamenti sugli azzurri di mercoledì 12 giugno

Lozano (foto Ansa)

Il Napoli sarà la prossima squadra di James Rodriguez. Ne è convinto il noto giornale sportivo spagnolo "Don Balon".

Il fantasista colombiano avrebbe già l'accordo con il club partenopeo sulla base di un massimo di 7 milioni di euro annui per cinque stagioni tra parte fissa e bonus. Real e Napoli starebbero limando - scrive Don Balon - le differenze minime tra la richiesta delle merengues di 50 milioni per il cartellino del giocatore e la proposta degli azzurri di 42 milioni di euro complessivi (offerta che però al momento in Italia non trova conferme, n.d.r.). Secondo il giornale iberico, dunque, l'affare potrebbe andare in porto a breve. 

MERTENS, NO ALLE OFFERTE DALL'ASIA

Dries Mertens è sempre più vicino alla permanenza a Napoli anche nella prossima stagione. Questo è quello che si può evincere dalle parole della moglie Kat Kerkhofs, che ha rilasciato una lunga intervista a Humo. La dolce metà dell'attaccante azzurro ha allontanato le ricche sirene provenienti dalla Cina e dall'Arabia Saudita.

"Rimarrà un punto di discussione per un po', anche perchè a fine carriera alcuni di quei club cominciano a muoversi. Capisco possa essere allettante. Dries dice: 'Uno o due anni di sacrifici e poi i nostri nipoti saranno al sicuro'. Io gli rispondo: 'E poi? Quei nipotini dovranno lavorare, giusto?'. Siamo persone che hanno bisogno di vivere la nostra vita sociale, sole, terrazze. Non riesco ad immaginare che saremmo felici in Cina. E poi un anno è lungo. Può anche distruggere molto. Mai dire mai e non ho nulla contro le persone che optano per quel tipo di avventura, ma per ora ho avuto la meglio nelle discussioni. In Arabia Saudita, poi, avrei problemi a causa di alcune obiezioni etiche. Questo comunque non è un invito ai club ad offrire più denaro!", ha dichiarato Kat nel corso della lunga chiacchierata.

LOZANO SI ALLONTANA

Chi sembra invece allontanarsi dal Napoli è il messicano Lozano. La richiesta del Psv di oltre 40 milioni per il cartellino dell'attaccante continua a rappresentare un grosso ostacolo ed il calciatore dal canto suo - stando a quanto scrive in Inghilterra "The Sun" - preferirebbe un trasferimento in Premier League, al Manchester United, piuttosto che approdare in azzurro. 

RINNOVO COL PSG PER CAVANI?

Il ritorno di Leonardo al Psg potrebbe cambiare il futuro di Edinson Cavani. Il dirigente brasiliano, che strappò il Matador al Napoli nell'estate 2013, vorrebbe provare a trattenere l'uruguagio sotto la Tour Eiffel. Secondo quanto riferisce dalla Francia "RMC Sport", il club parigino starebbe valutando l'ipotesi di offrire il prolungamento di contratto al 32enne per un'ulteriore stagione, fino al 2021.

PER IL RUOLO DI TERZINO TORNA IL NOME DI SABALY

Torna d'attualità il nome di Youssouf Sabaly per il Napoli. Il 26enne terzino senegalese, impegnato nelle prossime settimane in Coppa d'Africa insieme a Kalidou Koulibaly, potrebbe lasciare il Bordeaux in questa finestra estiva di mercato. Il giocatore era stato già ad un passo dal trasferirsi in azzurro nell'estate 2018, ma un infortunio fece saltare l'operazione. L'ex Psg si è poi completamente ristabilito, collezionando nel corso della stagione 30 presenze con i 'girondini'.

Sabaly, che il ds Cristiano Giuntoli conosce molto bene, potrebbe rappresentare un profilo simile a quello dell'atalantino Castagne, capace di giocare su entrambe le fasce e di alternarsi sia con Di Lorenzo che con Ghoulam. Sul giocatore, però, ci sono anche due club di Istanbul, Besiktas e Fenerbahce. Il Napoli - stando a quanto riferisce dalla Turchia "Haberturk" - offrirebbe al Bordeaux un prestito con diritto di riscatto per il terzino con un passato al Paris Saint Germain e al Nantes.

CAPITOLO CESSIONI: LE ULTIMISSIME

In casa azzurra il ds Giuntoli lavora alacremente anche sul fronte uscite. Per Tonelli - come riferito da Alfredo Pedullà a Sportitalia - si registra il forte interesse del Lecce, che potrebbe rilevare il difensore di rientro in azzurro dal prestito alla Sampdoria. I due giovani talenti Gaetano e Tutino, invece, hanno attirato le attenzioni del Pescara, come confermato dal presidente abruzzese Daniele Sebastiani ai microfoni di Radio Crc: "Gaetano e Tutino in squadra? Sono forti, come fai a non guardarli? Non li ho chiesti ancora, ma ci sto pensando. Sono abituato a prendere giocatori per farli giocare, quindi mi faccio un'idea di cosa mi serve e vado mirato. Tutino l'ho chiesto anche l'anno scorso ed è andato a Cosenza, ha fatto un grande campionato. Mai dire mai, forse oggi il ragazzo vuole qualcosa in più". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prove d'evacuazione dei Campi Flegrei, un milione di telefoni squilleranno in contemporanea

  • Eruzione Campi Flegrei, simulata l'evacuazione anche a Napoli

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • La migliore pizza fritta del mondo è di Melito: per celebrare il titolo pizze gratis per tutti

  • Un Posto al Sole, anticipazioni: pesanti le accuse per Diego

  • Raffica di controlli al Rione Sanità: centinaia di persone identificate

Torna su
NapoliToday è in caricamento