Bimbo anti-Juve in diretta televisiva: "Ho coperto lo scudetto di quella squadra"

Il piccolo era l'accompagnatore di Fabian Ruiz, e quando è stato inquadrato ha fatto segno di disapprovazione

(frame dalla partita)

Un bambino napoletano si è messo in mostra ieri, nel prepartita di Napoli-Juventus. Il bambino è stato inquadrato durante la carrellata iniziale, in campo, dove era presente come accompagnatore di Fabian Ruiz. Il bambino, come da prassi, indossava la maglia degli avversari, dunque quella bianconera della Juventus. Quando è stato inquadrato il piccolo si è rivolto alla telecamera, ha indicato lo stemma e, con un'espressione disgustata, ha fatto segno di disapprovazione. 

Intercettato nel post partita da Club Napoli AllNews, il bambino ha detto: "Ho coperto lo scudetto di quella squadra di m...". Le dichiarazioni hanno suscitato opposte reazioni sui social. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Coronavirus, un malore dopo la maratona: test per due lombardi. Negativo uno stabiese

Torna su
NapoliToday è in caricamento