Biglietti per la doppia sfida Napoli-Juve, è già febbre in città

Tanto entusiasmo all'apertura delle vendite per i tagliandi del match di campionato e per quello di Coppa Italia contro i bianconeri, complice anche la promozione decisa dalla società

File ai botteghini (foto di repertorio Ansa)

Grande entusiasmo in città per il via alle vendite dei biglietti per la doppia sfida Napoli-Juve.

Lunghe file all'esterno di alcune delle principali rivendite cittadine per accaparrarsi i preziosi tagliandi per assistere ai match contro i bianconeri, complice la promozione messa in atto dal club partenopeo che contribuirà, con ogni probabilità, ad una splendida cornice di pubblico sugli spalti in entrambi gli appuntamenti.

La promozione concede la possibilità di acquistare un biglietto per la gara di Coppa Italia del 5 aprile ad una tariffa speciale, per coloro che acquisteranno un biglietto per la gara di campionato.

E’ riservata una speciale promozione anche agli abbonati della stagione 2016-17, che potranno acquistare il tagliando per lo stesso settore e posto di validità del proprio abbonamento, al prezzo ridotto, previa esibizione dello stesso abbonamento.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Napoletani scomparsi in Messico, irreperibile il dg della polizia di Tecalitlán

  • Cronaca

    Emergenza influenza, attivata l'Unità di Crisi al Cardarelli

  • Politica

    Berlusconi conferma: "Non sarò a Napoli"

  • Media

    Gomorra 3, il successo continua anche all'estero

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 26 febbraio al 2 marzo 2018

  • Scomparsi a Tecatitlan, giallo sui precedenti di Raffaele Russo: le accuse dal Messico

  • Brumotti torna nel rione Traiano: insulti e lancio di oggetti contro l'inviato di Striscia

  • Scomparsi in Messico, non si hanno più notizie di tre napoletani: cresce la paura

  • Non cadono nella truffa dello specchietto: giovane coppia viene aggredita

  • Napoletani scomparsi in Messico, il vice-governatore di Jalisco: "La polizia non è coinvolta"

Torna su
NapoliToday è in caricamento