"Ancelotti non voleva Insigne": Auriemma e Cassano la pensano allo stesso modo

In diretta a Tiki Taka il cronista sportivo e l'ex calciatore ricostruiscono il calciomercato del Napoli: "Il tecnico non voleva più Lorenzo Insigne"

(Ansa)

Secondo il cronista sportivo Raffaele Auriemma il rapporto tra Lorenzo Insigne e Carlo Ancelotti non si è mai instaurato del tutto. Ospite di Tiki Taka, sui canali Mediaset, Auriemma ha detto: "Ancelotti non voleva Insigne e il capitano azzurro non voleva rimanere a Napoli. Ma credo che Insigne vada apprezzato per come si sacrifica e gioca in una posizione non sua". Dello stesso parere l'ex calciatore Antonio Cassano, che ha ribadito: "La verità è che Ancelotti ha voluto Lozano perché pensava e sperava che Insigne andasse via".

Auriemma ha poi parlato della presunta frattura nel rapporto Ancelotti-De Laurentiis: "Vi assicuro che De Laurentiis chiama Ancelotti cinque volte al giorno, segno che qualcosa non va". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vento forte e temporali in arrivo sulla Campania: nuova allerta meteo

  • Venti forti e temporali su Napoli e provincia, prorogata l'allerta meteo

  • Cinzia Paglini è tornata a casa: lieto fine per l'artista napoletana

  • Allerta meteo e scuole chiuse: le ragioni e le possibili soluzioni

  • Allerta meteo per forte vento, scuole chiuse a Napoli il 12 novembre

  • Maltempo, via Imbriani chiusa: crolla un cornicione

Torna su
NapoliToday è in caricamento