Alvino strattonato in diretta tv: "Nun ce accire nisciuno"

Il popolare telecronista ha postato una foto sui suoi profili social, evitando di commentare le minacce subite prima della partita ma lanciando un chiaro messaggio. Centinaia di manifestazioni di solidarietà

(Carlo Alvino durante Napoli-Torino / Instagram)

L'aggressione subita da un gruppo di tifosi all'esterno dello stadio San Paolo, prima di Napoli-Torino, non ha intimorito Carlo Alvino. Il noto telecronista di Tv Luna non ha commentato l'episodio, ma sui suoi profili social ha voluto postare una foto che lo ritrae sorridente ed esultante dopo il gol di Mertens. La foto è accompagnata dall'ormai arcinota frase "Nun ce accire nisciuno", marchio di fabbrica del cronista. In questo modo Alvino ha voluto lanciare un messaggio ai tifosi che l'hanno accerchiato mentre era in diretta televisiva. Sono centinaia i messaggi di solidarietà che sulle bacheche del giornalista arrivano in questi minuti. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio

  • Lutto nella moda, scompare la signora Di Fiore Settanni: era emblema dello stile caprese

  • Lutto in casa Napoli: si è spento Mistone, terzino in azzurro negli anni '50 e '60

  • Lutto al Cardarelli, si è spento noto anestesista

  • Cosa ci fa una cuccia al centro di Piazza Garibaldi? La risposta

  • Otto multe in due mesi: "Con quei soldi avrei comprato latte e biscotti a mia figlia"

Torna su
NapoliToday è in caricamento