CALCIOMERCATO NAPOLI - Ibra e Torreira i principali obiettivi per gennaio?

Il club azzurro potrebbe essere tra le società italiane più attive durante il mercato invernale

Ibrahimovic

Il Napoli, vista anche l'inedita situazione che si è venuta a creare in casa azzurra, sarà con ogni probabilità una delle squadre più attive sul mercato invernale.

Il club partenopeo, oltre all'avvicendamento in panchina tra Carlo Ancelotti e Rino Gattuso, cerca una scossa a gennaio anche attraverso possibili nuovi innesti.

Un rinforzo in mezzo al campo

Nel mirino di Giuntoli c'è soprattutto un centrocampista che possa cambiare il volto alla linea mediana partenopea. Tra i principali obiettivi del ds azzurro c'è Lucas Torreira, già seguito in passato dal club di De Laurentiis prima del passaggio dalla Sampdoria all'Arsenal. L'uruguaiano potrebbe lasciare la Premier League nelle prossime settimane, anche se resta da capire la sua posizione dopo l'addio di Emery ai Gunners. I londinesi, che si sono attualmente affidati all'ex stella Ljungberg, potrebbero scegliere un nuovo tecnico nei prossimi giorni. Tra i possibili candidati, ironia della sorte, c'è proprio Carlo Ancelotti.

Il sogno Ibra

Non solo un rinforzo in mezzo al campo. De Laurentiis, infatti, sarebbe pronto ad uno strappo alla regola per portare finalmente Zlatan Ibrahimovic all'ombra del Vesuvio. Lo svedese potrebbe siglare un accordo con il Napoli fino a fine stagione, con opzione di rinnovo per un'altra stagione condizionata ad una serie di fattori (gol, presenze, risultati). 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le possibili uscite

Non ci saranno solo entrate, però, a Castel Volturno. E' soprattutto nel reparto avanzato che potrebbero concentrarsi gli addii in casa azzurra. Sempre più probabile la cessione in prestito di Younes (per lui richieste dalla Germania). Occhio anche alla situazione di Callejon e Mertens, che in caso di indennizzo in favore del Napoli, potrebbero lasciare già a gennaio. In bilico anche la posizione di Llorente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • "E' morto un nonno amorevole e molto conosciuto": nuovo lutto a San Giorgio per Covid-19

  • Rione Sanità, muore per Covid-19 a soli 42 anni: tamponi ai familiari

Torna su
NapoliToday è in caricamento