Rotary Pozzuoli, la visita del governatore Iovieno

Giovani e Territorio, il cambiamento che guarda al futuro

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

Il Governatore Salvatore Iovieno, ha fatto visita al Rotary Club Pozzuoli presso l’Hotel “Gli Dei”, splendida sede del Club che domina l’intera area flegrea e l’omonimo Golfo fino alle Isole Pontine. Ad accogliere, nella sala convegni, il Governatore e la sua gentile consorte Angelina è stato il Presidente del Club, Francesco Nardi, insieme al Segretario, Fernando Dascillo, alla presenza dell’Assistente al Governatore Mariella La Rosa. Subito l’incontro con l’intero Consiglio Direttivo del Club con l’ingresso in sala di Patrizia Leone (Past President), Lucio de Rogatis (Presidente Incoming), Bruno Lapiccirella (Vicepresidente), Leandro Petracca (Tesoriere), Nello Tirelli (Prefetto), Guido De Joanna (Segretario Esecutivo), Ciro Pasquale Mancino, Raffaello Mastantuono, Gennaro Martusciello e Daniela Gravino (Consiglieri). Dopo il saluto di benvenuto del Presidente Francesco Nardi e l’intervento di apertura del Governatore Salvatore Iovieno, la parola è passata alla Presidente della Commissione Progetti del Club, Patrizia Leone. Dieci i progetti proposti dalla Commissione, tutti approvati dal Consiglio Direttivo, di cui sette promossi dal Club (Slancio Vitale, Sport per Crescere – Il Natale è di Tutti – Cuore di Maglia – Memorial Alberto Henke – Una Strada per il Mare, la Sedia Job – Sostegno alla Casa Famiglia Regina Pacis – Le Ricette della Tradizione), due Distrettuali (24 ottobre nelle Farmacie - Sostegno alle Vaccinazioni) ed uno Interdistrettuale (Lo Spreco Alimentare, se lo conosci lo eviti). Proprio su quest’ultimo si è soffermata la relatrice evidenziando come sia stata particolarmente proficua ed incisiva l’azione rotariana sviluppata nelle scuole primarie del territorio condotta personalmente, insieme al Presidente Nardi e con la collaborazione delle socie, Emilia Annunziata e Imma Martusciello, e dell’Assistente Sociale Sissj Flavia Pirozzi. A seguire il DG ha incontrato la Presidente del Rotaract di Pozzuoli, Feliciana Gammella, accompagnata dal Presidente Incoming Massimiliano Cafiero. “Giovani” e “Territorio”, due argomenti molto cari al Governatore ripresi durante l’Assemblea dei Soci, alla quale hanno presenziato anche i Past President del Club, Ettore Nardi e Sergio Di Bonito, oltre al Socio Onorario Generale B.A. Enrico Degni, Comandante dell’Accademia Aeronautica di Pozzuoli. Iovieno ha evidenziato il ruolo fondamentale del Rotaract, quale anticamera del Club padrino nel quale confluire naturalmente dopo aver interagito con esso condividendo approfondimenti, riflessioni e strategie. Il D.G. ha inoltre manifestato, più volte, l’auspicio che Pozzuoli possa generare uno o più Interact, da promuovere nelle scuole secondarie, affinché la new generation possa fungere da volano per il vero cambiamento del Rotary sui temi della comunicazione web e social, della discriminazione razziale, della violenza di genere, della nomofobia, della valorizzazione dei beni culturali, della tutela dell’ambiente e della salute pubblica e, per ultimo ma non ultimo, sul tema della leadership. In sala, in prima fila, Paolo Romanello, Presidente della Commissione Distrettuale “Beni Culturali”, uno dei temi cardine dell’azione rotariana 2018-2019 che nel territorio flegreo può trovare grande ispirazione ed offrire molteplici opportunità. Non è detto che non possa diventare un obiettivo del Club in questo secondo semestre che l’11 maggio celebrerà la “Giornata Rotariana del Patrimonio Culturale”. «Voglio complimentarmi con il Presidente Nardi e con tutto il Rotary Pozzuoli per l’armonia che regna nel Club e per le professionalità messe in campo al servizio del territorio - ha detto Salvatore Iovieno prima del brindisi conviviale che ha incorniciato l’interessante e proficua serata curata dal Prefetto Nello Tirelli – siete stati e sono certo che continuerete ad essere di ispirazione» ha concluso il Governatore tra gli applausi. Rosario Pitton - Cronista Rotary Pozzuoli

Torna su
NapoliToday è in caricamento