Pallanuoto, il derby va alla Canottieri: battuta Posillipo 10-8

Posillipini avanti fino al quarto tempo, poi le espulsioni e la rimonta degli avversari. Il tecnico dei rossoverdi Brancaccio: "Scandone piena, uno spot per la pallanuoto"

(foto di repertorio)

Una Scandone strapiena ha fatto da cornice alla gara più attesa, il derby di pallanuoto maschile tutto napoletano tra il Circolo Canottieri, padrone di casa e il Posillipo ospite dei partenopei, nella seconda giornata del girone di ritorno. Finisce 10-8 per la Canottieri, una gara molto sentita e particolarmente accesa dal punto di vista agonistico. A guidare la sfida sono stati per primi i rossoverdi che hanno chiuso sul vantaggio di 3 a 2 il primo quarto. Pareggio nel secondo quarto, con il tabellone che segna 5-5 e i posillipini al gran completo di formazione con la new entry Irving, che si vedono però espellere Marziali per somma di falli. È negli ultimi due tempi che si gioca davvero la partita: nel terzo tempo, c’è l’espulsione per proteste del capitano rossoverde Saccoia ma il team di Roberto Brancaccio riesce a concludere il tempo sul vantaggio di 8 a 7. Nel quarto tempo la rimonta avversaria per il definitivo 10-8.

Per Brancaccio, allenatore posillipino, la gara è stata anzitutto uno spot per la pallanuoto: “È stata una bellissima cornice il numeroso pubblico sugli spalti, e alla fine ha vinto la squadra che è riuscita a tenere i nervi saldi nei momenti più delicati. Noi, purtroppo, nel momento più delicato, non siamo riusciti a mantenere la calma e la  concentrazione necessarie”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Lutto in Prefettura, muore 65enne nel giorno del suo compleanno

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

Torna su
NapoliToday è in caricamento