Basket, inaugurato un nuovo playground a "cinque stelle" a Pozzuoli

Il playground "a prova di vandalo" è stato realizzato grazie ai Charlatans basket Napoli asd

Playground a Pozzuoli

E' stato inaugurato a Pozzuoli, in via Napoli, tra i tantissimi applausi scroscianti delle persone presenti, il quinto playground di basket "a prova di vandalo", ad opera dell'associazione sportiva Charlatans basket Napoli asd.

Il campetto, bellissimo, si affaccia proprio sul lungomare di Pozzuoli, dove erano precedentemente installati in passato due canestri continuamente vandalizzati.

"Solo applausi, tanti e scroscianti, per Giancarlo Garraffa e i Charlatans basket Napoli asd. Fenomeni", è stato il messaggio della Federazione Italiana Pallacanestro. Ecco la risposta di Garraffa: "La Charlatans basket Napoli asd ringrazia la Federazione Italiana Pallacanestro regione Campania nelle persone del Presidente Manfredo Fucile e del consigliere Carmine Scotti per l'attestato di stima ricevuto con la significativa targa consegnata in occasione dell'inaugurazione dei canestri per amico sul lungomare di Pozzuoli. Ne siamo molto fieri!"

charlantans-2

charlatans-2

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Violentato ripetutamente da undici persone: la vittima ha 13 anni

    • Cronaca

      Esplode bombola di gas: paura in un locale del centro storico

    • Cronaca

      Malore in classe, poi la scoperta: a 13 anni sarà mamma

    • Cronaca

      "Ci sono i topi a scuola": chiusa una scuola nel napoletano

    I più letti della settimana

    • "Mertens sta decidendo se lasciare il Napoli"

    • Nazionale, convocato Insigne per le sfide contro Olanda e Albania

    • Lega Serie A, la rottura: il Napoli e le big minacciano di lasciare

    • L'ex Napoli Ciro Ferrara esonerato in Cina

    • Insigne segna all'Empoli ed esulta: polemica in panchina

    • Tegola Napoli: Reina non si allena e va in clinica in Spagna

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento