Napoli Calcio Femminile promosso in A1

La squadra del presidente Lello Carlino ha ottenuto la matematica promozione nella massima serie, dopo aver sconfitto con un perentorio 5-1 l'Acese

Il Napoli Carpisa Yamamay di calcio femminile conquista la promozione in Serie A1. La squadra del presidente Lello Carlino e del tecnico Marino ha infatti ottenuto il matematico accesso nella massima serie grazie alla vittoria sull'Acese con un perentorio 5-1.

“Dopo oltre vent’anni la Campania torna nella serie A1 di calcio femminile – ha detto il dg della Carpisa Italo Palmieri al sito ufficiale - . La promozione è il frutto di una lunga programmazione e da domani partirà un nuovo progetto per restare stabilmente nella massima serie e puntare al vertice nell’arco dei prossimi 4-5 anni. Questo risultato conferma che lo sport a Napoli non è rappresentato solo dal calcio maschile e che c’è spazio anche per le altre discipline”.

Anche il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris, attraverso il proprio profilo Twitter, ha voluto fare i complimenti alle ragazze del Carpisa Napoli per la strepitosa cavalcata in campionato, fatta di tutto vittorie ed un solo pareggio: "Da oggi Napoli ha un'altra squadra in Serie A. Brave al Napoli Calcio Femminile".

 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sgominata banda di ladri: a capo c'era "Lo zio"

  • Cronaca

    'Anime bianche': "Per tutti gli operai morti come mio padre"

  • Cronaca

    Metropolitana, disagi sulla linea 1: la situazione

  • Chiaia

    Riviera di Chiaia, le linee di bus nuovamente attive dal 18 ottobre

I più letti della settimana

  • Ucciso con una coltellata al cuore, in migliaia ai funerali di Lello Perinelli

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 15 al 19 ottobre 2018 (giorno per giorno)

  • Pomeriggio thrilling a Napoli: spari al Rione Luzzatti, la Polizia ferma commando in via Briganti

  • Trema il Vesuvio, scossa in superficie nella notte

  • Schianto a Cardito, perde la vita una giovane mamma

  • Napoli cancellata da un'inondazione: la ricerca di un'università tedesca

Torna su
NapoliToday è in caricamento