Martos Napoli: vicina la rottura con il coach Marcelletti

Alle voci di crisi che hanno seguito il derby con l'Air Avellino hanno fatto seguito l'assenza di Marcelletti sia alla presentazione dell'asso americano Damn Jones che la defezione agli allenamenti di oggi. Mentre si attende solo l'ufficialità della rottura già si pensa al dopo e spuntano i primi nomi

E' praticamente rottura tra la Martos Napoli e coach Franco Marcelletti. Il tecnico, già assente questa mattina alla presentazione dell' asso americano della Nba, Damon Jones, non ha diretto l' allenamento pomeridiano della squadra, svolto al PalaBarbuto.

 L' episodio ha creato imbarazzo nella società ex Rieti, che ha provato ad addurre giustificazioni, non risultate plausibili. La rottura era già nell'aria domenica sera dopo il derby con l' Air Avellino, ed è divenuta più evidente dopo alcune affermazioni del presidente Papalia rivolte Facebook ai tifosi.

 Per la sostituzione si punta su una rosa di nomi tra cui l'ex Napoli basket e Scafati, Maurizio Bartocci e Phil Mellillo, che fece grande Roseto a fine anni Novanta. Sembra che proprio quest'ultimo in queste ore sia stato contattato da Papalia per sedere sulla panchina di Napoli, già da domenica prossima nella trasferta di Bologna con la Virtus.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

Torna su
NapoliToday è in caricamento