Serie A, la 35esima giornata di campionato dedicata alle Vittime del Dovere

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

Vista la grande e sentita attenzione dimostrata da società calcistiche, tifosi ed Istituzioni negli scorsi anni, l’Associazione Vittime del Dovere, grazie all’autorizzazione e al sostegno della Lega Calcio Serie A Tim, riproporrà per il quarto anno consecutivo nelle date del 28 e 29 aprile, in occasione della 35^ giornata del campionato di Serie A, un momento dedicato al ricordo delle Vittime del Dovere.

Poco prima delle gare, in tutti gli stadi si leverà il messaggio: "Lo sport è come la vita, passione e rispetto delle regole: entra nella squadra della legalità, la vittoria sarà di tutti". Queste parole, unitamente ad uno spot di 30 secondi che verrà trasmesso su tutti i maxischermi, ricorderanno a tutti che sport e legalità non possono che essere indissolubilmente legati. L’entrata in campo di arbitri e giocatori, accompagnati da bambini che indosseranno i cappellini dell’Associazione, verrà scandita dal video, dalla presenza di uno striscione con il logo della Onlus al centro del campo.

L’Associazione Vittime del Dovere si augura che il pubblico e i tifosi potranno, grazie a questo evento, conoscere più da vicino la realtà della Onlus, costituita da circa 500 famiglie di uomini e donne appartenenti alle Forze dell’Ordine, Forze Armate e Magistratura, caduti o rimasti invalidi in azioni di contrasto alla criminalità comune, alla criminalità organizzata o al terrorismo. Famiglie di cui l’Associazione si prende cura, attraverso aiuti volti a fornire sostegno psicologico e consulenza legale, a garantire il pieno accesso alle tutele previste dalla legge, a sensibilizzare l’opinione pubblica sul valore etico, simbolico e sociale del sacrificio di chi ha dato la vita per aiutare gli altri in nome dei valori di legalità e giustizia.

Torna su
NapoliToday è in caricamento