Federica Pellegrini pronta per Napoli: "Mostriamo a tutti cosa significa il vero tifo"

La straordinaria atleta azzurra sarà una delle grandi protagoniste della tappa italiana della International Swimming League, in programma nel prossimo fine settimana alla Piscina Scandone

Federica Pellegrini

Cresce l'attesa per la tappa italiana della International Swimming League, che si terrà alla Piscina Scandone di Napoli il 12 e il 13 ottobre

Nel weekend scorso, intanto, la prima tappa del nuovo circuito mondiale del nuoto di gare a squadre si è tenuta ad Indianapolis, con uno spettacolare programma di 37 eventi in vasca corta.

Il team italiano "Aqua Centurions" s’è distinto nella rana con Nicolò Martinenghi, che ha vinto i 50 metri in 26’03 davanti a Scozzoli e migliorato il suo personale nei 100 (57’05), mentre Breno Correia s’è imposto nei 200 stile libero in 1:44.21. Giungono da oltreoceano anche gli ottimi risultati di Simone Sabbioni (2° nei 100 dorso), Matteo Rivolta (3° nei 50 farfalla), Margherita Panziera (3ª nei 200 dorso) e Santo Condorelli, 3° nella skin race dei 50 stile libero e 4° in classifica generale maschile comandata da Chad Le Clos.
 
Federica Pellegrini, il capitano di Aqua Centurions, ha gareggiato nelle staffette 4x100 stile libero e la mista è giunta seconda in 3:21.04 con Alessandro Miressi, Breno Correia e Lidon Munoz. Federica ha poi chiuso l’ultima frazione della staffetta femminile di Panziera, Carraro e Di Liddo con il personale di 52’60, mentre Katie Ledecky (DC Trident) ha sfiorato in 3:54.06 il record del mondo dei 400 stile libero, battendo la Titmus.

"Sono molto contenta che la prossima tappa della ISL sia a Napoli - ha affermato Federica Pellegrini - per mostrare a tutti cosa significa il vero tifo. Dobbiamo cercare di arrivare almeno terzi, è l’obiettivo che abbiamo tutti quanti mentre, per quanto mi riguarda, sono quasi sorpresa della mia frazione in staffetta. A Indianapolis, ho partecipato solo alle staffette perché la scorsa settimana non sono mai riuscita a nuotare: sarò più preparata a Napoli, dove farò le mie gare". 

Nella tappa di Napoli, oltre ai campioni ammirati a Indianapolis, ci sarà anche Caeleb Dressel, il nuovo fenomeno del nuoto statunitense.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio

  • Lutto nella moda, scompare la signora Di Fiore Settanni: era emblema dello stile caprese

  • Otto multe in due mesi: "Con quei soldi avrei comprato latte e biscotti a mia figlia"

  • Allerta meteo su Napoli, parchi cittadini chiusi il 16 ottobre

  • Lutto al Cardarelli, si è spento noto anestesista

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

Torna su
NapoliToday è in caricamento