Stadio San Paolo, Borriello: "De Laurentiis si scusi o lo quereliamo"

L'assessore comunale allo sport: "I tempi dei lavori sono ragionevoli. Garantiamo ai tifosi che la Champions si giocherà a Fuorigrotta"

L'assessore allo sport del Comune di Napoli, Ciro Borriello, ha fatto il punto sulla questione stadio San Paolo durante SuperSport 21, su Canale 21: "I 5 milioni stanziati per le Universiadi riguardano gli interventi sulla pista d'atletica e sugli impianti di illuminazioni", spiega Borriello. "Altri 5 milioni li abbiamo erogati noi per la ristrutturazione fatta lo scorso anno. Ci saranno altri 12 milioni, quelli che non saranno utilizzati per lo stadio Collana. Siamo contenti dello sforzo che sta facendo la Regione e il Comune è sulla stessa lunghezza d'onda e sta procedendo di pari passo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sulle dure parole rivolte dal presidente De Laurentiis agli amministratori comunali colpevoli, a detta del patron azzurro, di ritardare i lavori al San Paolo, Borriello replica: "Non ripeterò neppure le offese gratuite di De Laurentiis perché per me sono irripetibili, sparate ingiuste e immotivate perché in realtà le cose non stanno come dice lui. Parlare così significa non rispettare il lavoro altrui. Restiamo in attesa delle scuse del presidente, se non arriveranno ci sarà la querela. I progetti illustrati sono progetti che prima di prendere piede vanno approvati, ci sono dei tempi tecnici che sono inevitabili. Garantiamo ai tifosi che la Champions si farà al San Paolo, non c'è alcun problema in questo". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • "Il virus sta perdendo forza. Possiamo guardare con ottimismo al futuro": l'intervista a Giulio Tarro

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

Torna su
NapoliToday è in caricamento