Grave lutto per Maradona: se ne va il suo ex compagno di squadra e amico

Morto Josè Luis Brown, autore di un gol contro la Germania nella finale dei Mondiali 1986 vinti dall'Argentina del 'Pibe de Oro'

Maradona (foto Ansa)

Grave lutto per Diego Armando Maradona e per il calcio argentino e mondiale. Si è spento ieri a Buenos Aires, all'età di 63 anni, Josè Luis Brown, detto "Tata", ex difensore della nazionale argentina Campione del Mondo 1986 ed autore di un gol storico contro la Germania nella finalissima vinta dall'albiceleste.

In carriera Brown ha vestito, tra le altre, le maglie di Estudiantes, Boca Juniors, Murcia e Racing. 

Maradona era molto legato al "Tata", essendo stato suo compagno di squadra a lungo in nazionale, dal 1983 e al 1990, e avendolo avuto come collaboratore nel corso dell'esperienza sulla panchina dell'Argentina dal 2008 al 2010.

L'ex capitano del Napoli ha dedicato a Brown un messaggio commosso sui suoi canali social: "Voglio salutare la famiglia del 'Tata' José Luis Brown. Sei venuto a trovarmi a Dubai, con tuo figlio, e lui mi ha detto cosa ti stava succedendo. Io ancora non ci posso credere, perché sei sempre stato un toro. Ci mancherai molto, Tata. Non sai quanto mi dispiace, fratello. Quelli che hanno goduto della tua amicizia, non ti dimenticheranno mai. Hai fatto un gol nella finale di un Mondiale, hai giocato con la spalla rotta, e hai saputo quanto pesa la Coppa del Mondo. Che riposi in pace".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella famiglia di Made in Sud: "Era da sempre nostra prima sostenitrice"

  • Brusco calo termico anche al Sud, arriva il freddo invernale

  • Controlli alla tiroide, cuore, polmoni, fertilità e ginecologici: dove farli gratis a Napoli

  • Scossa di terremoto nella notte: l'evento di magnitudo 2.8 nella zona flegrea

  • Muore sulla tomba del figlio: tragedia nel cimitero

  • Nutella Biscuits introvabili? A Napoli arrivano i "Nicolini"

Torna su
NapoliToday è in caricamento