Allarme Smog stop al traffico e termosifoni bassi

Week end senza auto, anche se le eccezioni sono innumerevoli, per cercare di far scendere l'inquetante tasso di polveri sottili in aria.

Non ci siamo per quanto riguarda smog e altri inquinanti atmosferici. L’allarme polveri sottili in città è davvero altissimo tanto che il comune ha dovuto disporre blocchi per il traffico non solo per oggi ma per tutta la durata del week end. Il blocco alla circolazione evidentemente non è bastato, in quanto il livello di PM10, le famigerate polvere sottili, non è sceso minimamente e quindi anche sabato e domenica 0 auto.

Nella giornata di sabato 14 dicembre e domenica 15 dicembre il blocco è previsto dalle 11:00 alle ore 16:00.

Ma tutte le auto devono non possono circolare? In realtà ci sono molte eccezioni e riguardano:

- gli autoveicoli che trasportano diversamente abili con capacita'; di deambulazione sensibilmente ridotta;
- i veicoli elettrici ad emissione nulla;
- i ciclomotori e motoveicoli a 4 tempi; 
- i ciclomotori e i motoveicoli a 2 tempi euro 2 e successivi; 
- gli autoveicoli alimentati a GPL o a metano;
- gli autoveicoli conformi alla Dir. 98/69 CE-B (Euro 4) e successive anche se adibiti al trasporto merci; 
- gli autoveicoli con almeno tre persone a bordo (car-pooling) esclusi
euro Oed euro 1;

 i veicoli delle Forze dell'Ordine, della Polizia Locale di Napoli, della
Protezione Civile, militari, i veicoli di servizio dell'amministrazione della Giustizia riconoscibili da apposito permesso rilasciato dalle Procure o dai Tribunali, e quelli con a bordo Ministri di culto che debbano officiare riti religiosi;
- i veicoli intestati ad Enti Pubblici, Societa' ed Aziende erogatrici di pubblici servizi, nonche'; quelli in chiamata di emergenza o adibiti al trasporto di materiale e/o personale addetto all'esecuzione di lavori ed opere urgenti e di pubblica utilita';
- gli autoveicoli, i motoveicoli ed i ciclomotori con a bordo un medico in visita domiciliare per chiamate d'urgenza, nonche' quelli con a bordo operatori del settore informazione giornalistica e radiotelevisiva , nonche' fotografi professionisti;
- gli autoveicoli che trasportano soggetti portatori di malattie gravi che richiedono l'espletamento di trattamenti terapeutici;
- gli autoveicoli, i motoveicoli ed i ciclomotori che trasportano gas terapeutici o medicinali;
- gli autoveicoli a noleggio purche' di portata inferiore a 3,5 tonnellate;
- gli autoveicoli , purche' di portata inferiore a 3,5 tonnellate, adibiti al trasporto di medicinali e/o trasporto di materiale sanitario di uso urgente e indifferibile adeguatamente certificato, nonche'; al trasporto di valori.

Sono esclusi dal provvedimento, infine, i tratti autostradali ricadenti nel territorio del Comune di Napoli, la Tangenziale e la Strada Regionale ex SS n. 162.

In aggiunta alle limitazioni al traffico veicolare, importantissima ordinanza per quanto riguarda i termosifoni che non potranno restare accesi per più di 9 ore al giorno. Le temperature massime consentite all'interno degli immobili, inoltre, saranno di 18 gradi negli edifici civili (ad esclusione delle scuole, degli ospedali e similari) e di 17 gradi negli edifici industriali e similari (la legge nazionale prevede di norma 20 e 18 gradi rispettivamente).

Basterà questo weekend di restrizioni a far rientrare i valori di PM10 nella norma? Vedremo.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
NapoliToday è in caricamento