Mausoleo di Posillipo: una petizione per chiederne la riapertura

L'ha lanciata su Change.org Francesco Carignani, presidente della Commissione Trasparenza e consigliere della Municipalità 1 di Napoli

Il consigliere e presidente della Commissione trasparenza della Municipalità 1, Francesco Carignani lancia una petizione su Change.org per chiedere la riapertura del Mausoleo di Posillipo.

"Chiediamo che il Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo si faccia promotore del restauro del Mausoleo Schilizzi a Posillipo, monumento ai caduti della Prima e della Seconda Guerra Mondiale e delle Quattro Giornate di Napoli", scrive nella petizione Carignani. Il Mausoleo infatti è pericolante e necessiterebbe di un importante lavoro di restauro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il recupero del Mausoleo e la sua apertura permanente deve essere considerata di primaria importanza per 3 ragioni, spiega Carignani:

  1. Valore architettonico: è una struttura unica a Napoli, in stile neo-egizio, rappresenta qualcosa di estremamente particolare e siamo certi che i tanti turisti che vengono a Napoli sarebbero molto curiosi di visitarlo.
  2. Valore turistico: con un centro storico quasi saturo di turisti, sarebbe utile puntare al potenziamento di altre zone. Posillipo è un quartiere che già presenta altri attrattori importanti come il Parco Marino della Gaiola, il Parco del Pausilypon, il Virgiliano, la Grotta di Seiano. E il Comune di Napoli ha già pronto un progetto di ristrutturazione che prevede una passerella panoramica sul tetto, da cui si potrà ammirare la spettacolare vista di Posillipo e del Golfo di Napoli.
  3. Valore simbolico: il Mausoleo è dedicato anche ai caduti delle Quattro Giornate di Napoli, una delle pagine più eroiche della città di Napoli

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • De Luca: "Picco di contagi a inizio maggio. Stringiamo i denti o giugno e luglio chiusi in casa"

  • Rione Sanità, muore per Covid-19 a soli 42 anni: tamponi ai familiari

Torna su
NapoliToday è in caricamento