A Napoli il "Cavaliere dei vip" Michele Cutro

Michele Cutro, con la sua impareggiabile verve, mattatore alla I edizione del premio "La salute per tutti" e al Galà per la consegna del riconoscimento "Re del Panettone"

Michele Cutro, cerimoniere del Sovrano ordine di San Giovanni di Gerusalemme - cavalieri di Malta O.s.j., conosciuto dal grande pubblico televisivo come "il cavaliere dei vip", è ritornato nella nostra città in occasione delle festività natalizie.

 

A Napoli Cutro è stato il protagonista indiscusso della prima edizione del premio "La salute per tutti", ideato dall’associazione sportiva Meridies, presieduta da Lina de Cesare, da quasi 25 anni impegnata nella promozione della salute attraverso l’attività fisica.

La manifestazione si è svolta nella splendida sala del Consiglio di Santa Maria la Nova. A ricevere il premio personalità del mondo delle istituzioni e della società civile che si sono distinte per la loro azione di promozione e valorizzazione della salute. Tanti i volti del jet set partenopeo presenti all'evento, tra cui Valentina Stella, definita da Cutro “la voce di Napoli”, e il tenore pop Giuseppe Gambi che ha da poco festeggiato i 10 anni di carriera artistica.

Subito dopo Cutro è stato l'affascinante mattatore di una magnifica serata di gala, in occasione della quale ha conferito a Fiorella Marrone e Vincenzo Torinelli, proprietari della ditta "Torinelli", il premio nazionale al merito professionale "Re del Panettone" della Federazione Cooking show e dell’Officina sana alimentazione di Loretta di Chiara.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Istrionico, brillante e poliedrico, Michele Cutro ha quindi intrattenuto i presenti con un articolato discorso sui valori della cucina italiana e tradizionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca: "Picco di contagi a inizio maggio. Stringiamo i denti o giugno e luglio chiusi in casa"

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • Rione Sanità, muore per Covid-19 a soli 42 anni: tamponi ai familiari

Torna su
NapoliToday è in caricamento