Via Divisione Siena: perché a Napoli c'è una strada con questo nome

E' nella zona flegrea, come la maggior parte delle vie di Napoli dedicate ai soldati morti in guerra

La Divisione Siena era un'unità militare attiva negli anni '40 del secolo scorso. I 3mila uomini che la componevano erano quasi tutti napoletani.

Nell'autunno del 1940, quando imperversava la II Guerra Mondiale, la Divisione Siena fu mandata a combattere sul fronte greco.

Al fronte, i soldati della Divisione Siena arrivarono a piedi, dopo aver comnbattuto in Francia, senza armi né munizioni a sufficienza,  con pochi viveri  e ancora meno medicinali. Anche se il comandante era caduto in azione, la divisione proseguì secondo le disposizioni e fu uno sterminio: tra feriti e progionieri si salvò molto meno di un terzo degli uomini, 700 circa. Impossibile il riconoscimento di numerosissime vittime, perché quei soldati non avevano neanche le piastrine di riconoscimento.

La strada che li ricorda è vicino alla stazione ferroviaria di Cavalleggeri Aosta; la lapide è stata collocata nel 1974 dall'Associazione reduci.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova allerta meteo a Napoli, la decisione sulle scuole per lunedì 18 novembre

  • Ex calciatori italiani a rischio povertà, l'ex Napoli Stendardo lancia l'allarme

  • Nuova allerta meteo gialla su Napoli e provincia per 24 ore

  • Pioggia e vento su Napoli e Campania, prorogata l'allerta meteo

  • Serie A, Ancelotti e gli altri allenatori avranno a disposizione il “Football Virtual Coach”

  • Qualità della vita 2019: Trento in vetta. Napoli terz'ultima

Torna su
NapoliToday è in caricamento