Pizzaioli e ristoratori: non vi dimenticate di noi. Cosa aspettate? Un gesto estremo?

Bollette, affitto e dipendenti da pagare: in tanti già allo stremo lanciano l'allarme

Emergenza Coronavirus: Paco Linus, Enzo Fiore, Luciano Sorbillo, Gennaro Tommasino e Mario Stasio fanno parte del guppo di imprenditori del settore della ristorazione "La Piccola Napoli” e lanciano un appello disperato.

«Innanzittutto siamo vicini a tutti i contagiati e alle loro famiglie e vogliamo ringraziare i medici e gli infermieri per il lavoro che stanno svolgendo. Noi - spiega Enzo Fiore, vicepresidente dell’associazione e titolare di un ristorante a Napoli - siamo in piena crisi.

Cosa si aspetta? Un gesto estremo per far accendere i riflettori anche sulla nostra categoria?

La ristorazione è messa in ginocchio dal Coronavirus - continua Fiore - Ci hanno chiesto di fare sanificazioni speciali e lo abbiamo fatto. Ci hanno chiesto di chiudere i locali e lo abbiamo fatto:  è giusto, dobbiamo stare a casa!  Ma questo sacrificio deve essere supportato dallo Stato, da tutta la politica, approvando dei provvedimenti che aiutino noi e le nostre famiglie, che ci permettano di pagare i dipendenti e le loro famiglie.

Si parla di coscienza e di collaborazione, questo è un caso di emergenza, lo Stato deve conoscere la nostra situazione, deve provvedere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quindi speriamo, in cuor nostro, che si consideri questo come un “dramma” e si trovi una soluzione con un sussidio per affrontare spese come bollette, affitto e stipendi. Augurandoci nel bene comune che l'epidemia venga debellata, e che ritorneremo sereni a vivere nelle nostre città, nella nostra straordinaria Italia, nella nostra splendida Napoli, confidiamo di essere ascoltati».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Coronavirus, il bollettino della Regione: 4 nuovi casi in Campania

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Litigio furibondo all'esterno di un bar, giovane presa a schiaffi dal fidanzato

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento