A Ercolano la sposa si veste di piume

Presentata nella città vesuviana la prima linea di abiti da sposa e cerimonia interamente ispirata al Lago dei cigni

Decisamente inedita e originale la collezione di abiti da sposa e cerimonia interamente ispirata al balletto più famoso del mondo, il Lago dei cigni su musica di Pëtr Il’ič Čajkovskij, presentata al complesso Zeno di Ercolano dallo stilista campano Salvatore Pappacena.

Gli abiti del couturier campano che hanno sfilato in passerella scardinano completamente la concezione classica del vestito da sposa tra trasparenze, spacchi, scollature e stoffe eteree, quasi impalpabili, arricchite da sovrapposizioni di veli, cristalli, ricami e, ovviamente, tantissime piume.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In passerella, proprio come nel Lago di Čajkovskij, non è mancato poi un flessuoso cigno nero: simbolo della linea haute couture, a dir poco provocante.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nome della presunta amante di Stefano De Martino dato in pasto ai media: "Questa ragazza è disperata"

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • Tarro: "Ci sarà ancora qualche caso di Covid, ma non tornerà nessuna epidemia in autunno"

  • Chiude la Gelateria "La Scimmia" di piazza Carità: era aperta dal 1933

Torna su
NapoliToday è in caricamento