Sciopero per il clima il 15 marzo: adesioni anche tra gli studenti napoletani

Si sciopera in tutto il mondo per il clima

Venerdì 15 marzo appuntamento simbolico per il clima di tutto il mondo. E' stato infatti fissato dalla sedicenne svedese Greta Thunberg  uno sciopero per il clima, proprio per il prossimo venerdì.

Durante il "climate strike" gli studenti dalla Svezia all'Australia scenderanno in piazza per chiedere ai governanti provvedimenti seri contro il riscaldamento climatico.In Italia sono 109 gli appuntamenti in programma del "Friday for future". Plauso per l'iniziativa anche dal ministro dell'Ambiente, Sergio Costa: "È bellissimo quanto sta nascendo dai giovani". "Ci portano veramente delle idee nuove ed io li incontrerò, non come Sergio Costa ma come ministro della Repubblica Italiana. Il paradigma ambientale sta cambiando ed è per questo che ci siamo candidati ad ospitare Cop26 a livello mondiale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tanti gli studenti delle scuole superiori napoletane, che hanno già manifestato la volontà di aderire all'iniziativa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incinta, scopre di avere il Coronavirus in ospedale a Nola prima del parto

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Tarro: "Ci sarà ancora qualche caso di Covid, ma non tornerà nessuna epidemia in autunno"

Torna su
NapoliToday è in caricamento