Pillole di vino rosso per la prevenzione cardiovascolare: lo studio alla Federico II

Al Dipartimento di Farmacia dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, diretto dal Professore Ettore Novellino

Un nuovo test del sangue, per la prevenzione di ictus e infarto, è stato perfezionato presso i laboratori "NutraPharmaLabs" del Dipartimento di Farmacia dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, diretto dal Professore Ettore Novellino.

L'esame di una sola goccia di sangue, ottenuta dalla semplice puntura di un dito, consente di dosare TMAO, metabolita dannoso per le arterie derivato dai grassi animali introdotti con l'alimentazione.

Presso gli stessi laboratori di nutraceutica dello stesso Dipartimento è stato inoltre messo a punto anche un "antidoto" salva-arterie, derivato dalla vinaccia di Aglianico e Taurasi (prodotto di scarto nella preparazione del vino rosso), in grado di neutralizzare tali sostanze dannose per la salute del cuore.

Per completare lo studio ora Novellino cerca nuovi volontari per misurare l'efficacia clinica del ritrovato salva-arterie.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Scuola

    Maxi ponte in arrivo: 11 giorni di festa per gli studenti

  • Scuola

    Migliori scuole di Napoli: la classifica

  • Scuola

    Scuole, in Campania si torna sui banchi il 14 settembre

  • Scuola

    Calendario scolastico 2018/2019 in Campania: si parte il 12 settembre

I più letti della settimana

  • Campania, approvato il calendario scolastico 2019-2020: tutte le date

  • Scuole sicure, per la provincia di Napoli Salvini sblocca circa 300mila euro

Torna su
NapoliToday è in caricamento