Il saluto commosso del prof ai suoi alunni: "Mi mancano le vostre voci"

Un docente napoletano, con gli occhi lucidi, manda un messaggio ai suoi studenti che non vedrà più per la chiusura anticipata dell'anno scolastico.

 

"Questo è il mio primo messaggio a voi. Mi mancano le vostre voci". Un docente napoletano, Ciro Tremolaterra, invia un toccante videomessaggio ai suoi alunni, dalla sua pagina Facebook. "A casa non è come a scuola, però voi siete forti. Mi mancate, stare con voi era un piacere". Il prof, poi, ha letto una filastrocca dal titolo 'Nostalgia della 3 C' con gli occhi lucidi. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento