Caso meningite, il Cotugno: "Non è tipologia contagiosa"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

"Il decesso che abbiamo registrato al Cotugno è avvenuto per una meningite di tipo pneumococcica, che a differenza di quella meningococcica non è contagiosa". Fiorentino Fragranza, primario della terapia intensiva dell'Ospedale Cotugno di Napoli, esclude qualsiasi possibilità di diffusione della meningite dopo la morte di un medico di 40 anni, giunto già in condizioni disperate. 

"Questo tipo di meningite - prosegue Fragranza - può sembrare meno grave, perchè non è contagiosa e perché è più lenta, ma è molto pericolosa. Per quanto riguarda la meningococcica, la vaccinazione copre quasi al 100 per cento dal contagio e le cure che abbiamo oggi sono molto efficaci: infatti, nel 2018, su 30 casi abbiao perso solo un paziente. Invece, non possiamo dire lo stesso per la pneumococcica. Ci sono dei segnali, come otite, polmonite e sinusite. L'invito che facciamo è di non prendere sottogamba i sintomi e, soprattutto, di vaccinare: è fondamentale". 

Potrebbe Interessarti

  • Papa Francesco a Napoli, la caduta di Sepe|VIDEO

  • Tabellone montato, immagini esclusive dallo Stadio San Paolo | VIDEO e FOTO

  • Concerto D'Alessio-D'Angelo rimandato, il video di scuse: "Avevamo litigato"

  • Tony Colombo va sulla moto d'acqua: "Ciao lupacchiotti"

Torna su
NapoliToday è in caricamento