De Magistris è "papà onorario" dei piccoli degenti del reparto di Terapia Intensiva del Policlinico

Il sindaco ha fatto visita ai pazienti questa mattina. Presentato il calendario dell’anno 2019 realizzato dall'Associazione con le foto dei bambini, disponibile con un contributo minimo di 5 euro

Grande successo per la festa organizzata al Policlinico Federico II dall’Associazione Soccorso Rosa-Azzurro Onlus in collaborazione con la Terapia Intensiva Neonatale dell’Azienda. Come da tradizione con il direttore Francesco Raimondi il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris, per il suo impegno, è stato nominato "papà onorario" dei piccoli degenti. Dopo la visita al reparto, giochi, musica e prelibatezze allegria negli spazi di di Biotecnologie con il Presidente della Scuola di Medicina e Chirurgia dell’Università Federico II  Luigi Califano, il Direttore Amministrativo Natale Lo Castro, il Direttore del DAI Materno Infantile Giuseppe De Placido, il Presidente della Banca di Credito Cooperativo di Napoli Amedeo Manzo. Presentato il calendario dell’anno 2019 realizzato dall'Associazione con le foto dei bambini, disponibile con un contributo minimo di 5 euro. I bimbi prematuri rappresentano attualmente il 10 per cento della popolazione neonatale. Fortunatamente la scienza ha fatto passi da gigante consentendo tassi di sopravvivenza prima impensabili. (alessandra de cristofaro)

Potrebbe interessarti

  • Capri, in vendita casa da sogno con meravigliosa vista sul Golfo

  • Ogni quanto bisogna lavare le lenzuola e perché

  • I farmaci generici sono davvero uguali a quelli di marca?

  • Il fiore delle streghe: come riconoscere la pianta assassina e perché è pericolosissima

I più letti della settimana

  • Tony Colombo elogia i piatti preparati dalla moglie Tina: "Donne italiane, curate i vostri mariti"

  • Il noto attore di Un Posto al Sole schiaffeggiato alla fermata del bus: il racconto

  • Grave incidente sulla Tangenziale di Napoli, morto uno dei due feriti

  • Scuse di D'Alessio e D'Angelo: la parodia di Palma e Cicchella è virale

  • Bambino investito da un'auto: è grave

  • Professore morto suicida, la lettera di una sua ex alunna

Torna su
NapoliToday è in caricamento