Cardarelli e Santobono: "Venite in ospedale solo se c'è urgenza"

"Circa il 75% degli accessi nei due ospedali è improprio. Per un'influenza non c'è sempre bisogno di recarsi al pronto soccorso". L'appello alla popolazione è dei direttori generali dei due ospedali

"I pronto soccorso di Cardarelli e Santobono sono presi d'assalto da centinaia di pazienti con l'influenza. Chiediamo alla popolazione di rivolgersi al pronto soccorso solo in caso di reale necessità, perché nella maggior parte dei casi sono accessi impropri". L'appello è congiunto e arriva dai direttori generali del Santobono (Annamaria Minicucci) e del Cardarelli (Ciro Verdoliva): "In Campania c'è un ricorso eccessivo all'ospedale. Al Cardarelli il 70% degli accessi sono impropri, al Santobono l'80%.Questo significa che con una tale affluenza si può mettere a rischio la salute di chi ha davvero bisogno di assistenza immediata". 

EMERGENZA INFLUENZA, OSPEDALI AL COLLASSO

Potrebbe interessarti

  • Capri, in vendita casa da sogno con meravigliosa vista sul Golfo

  • Ogni quanto bisogna lavare le lenzuola e perché

  • I farmaci generici sono davvero uguali a quelli di marca?

  • Il fiore delle streghe: come riconoscere la pianta assassina e perché è pericolosissima

I più letti della settimana

  • Tony Colombo elogia i piatti preparati dalla moglie Tina: "Donne italiane, curate i vostri mariti"

  • Il noto attore di Un Posto al Sole schiaffeggiato alla fermata del bus: il racconto

  • Grave incidente sulla Tangenziale di Napoli, morto uno dei due feriti

  • Scuse di D'Alessio e D'Angelo: la parodia di Palma e Cicchella è virale

  • Bambino investito da un'auto: è grave

  • Professore morto suicida, la lettera di una sua ex alunna

Torna su
NapoliToday è in caricamento