Dodicenne salvata dall'annegamento al Santobono: ora il suo battito sarà monitorato

Si tratta di un micromonitor che è stato installato sottopelle e che consente di analizzare il battito per anni, prevenendo la morte cardiaca improvvisa

Una 12enne è stata salvata dall'annegamento all'ospedale pediatrico Santobono di Napoli. Dopo la corsa nel nosocomio, gli esami diagnostici hanno consigliato l'impianto di un sistema di monitoraggio cardiaco costante. L'equipe cardiologica del Santobono ha quindi deciso di iniettare sotto la pelle della bimba un micro elettrocardiografo che per i prossimi quattro anni registrerà il suo battito cardiaco. Le informazioni raccolte permetteranno ai medici dell'ospedale pediatrico napoletano di monitorare in modo costante la bimba, anche da remoto. I tracciati cardiaci, infatti, saranno trasferiti in telemedicina al reparto di cardiologia del Santobono attraverso la rete dei dati dei cellulari.

"Un anno fa nel nostro ospedale abbiamo impiantato il primo micromonitor cardiaco su un nostro bambino. Da allora", spiega Rodolfo Paladini, primario del reparto di cardiologia e della syncope unit del Santobono, "abbiamo acquisito un know-how specifico su questi apparecchi, estremamente importanti per l'individuazione di patologie che producono improvvise perdite di coscienza. Si tratta del sistema più idoneo per evitare morte cardiaca improvvisa. Siamo certi che, anche in questo caso, l'utilizzo di questa tecnologia potrà essere di grande aiuto nell'individuare il percorso terapeutico più idoneo". Il micromonitor installato è stato utilizzato per la prima volta in una struttura pubblica della Campania. La dimensione estremamente ridotta lo rende adatto all'impianto anche su bambini molto piccoli. 

Potrebbe interessarti

  • Tartarughe d'acqua: fuorilegge dal 31 agosto

  • Filumena Marturano è veramente esistita e abitava in Vico San Liborio

  • Napoli e le isole viste dallo Spazio: la foto mozzafiato

  • Smettere di fumare: tutti possono farlo. Ecco come

I più letti della settimana

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Mezze maniche cremose ai pistacchi: primo velocissimo e goloso

  • Rissa nel Vasto, "grida disumane". Un quarantenne finisce in ospedale

  • Amichevole in famiglia in casa Juve, cori contro i napoletani: Sarri fa finta di nulla

  • Tony Colombo, attacco da Borrelli: "Senza casco e sul marciapiede, esempio di inciviltà"

  • ANTEPRIMA - Don Balon: "Il Real offre al Napoli Nacho e James per Koulibaly"

Torna su
NapoliToday è in caricamento