No Tav, de Magistris contro l'arresto di Nicoletta Dosio: il tweet del sindaco

Il primo cittadino si schiera con la 73enne "pasionaria" arrestata: "In un Paese normale meriterebbe una medaglia non l'arresto"

De Magistris con Nicoletta Dosio, Ansa

"Solidarietà umana, politica e istituzionale a Nicoletta Dosio". Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, si è schierato su Twitter con Nicoletta Dosio, pasionaria No Tav 73enne.

La storica esponente della lotta contro la Torino-Lione, condannata in via definitiva a un anno di reclusione per una manifestazione del 2012 alla barriera di Avigliana dell'autostrada del Frejus, è stata arrestata non avendo richiesto misure alternative.

"Militante della Val Susa No Tav, 73 anni, professoressa di Greco - prosegue il sindaco di Napoli - arrestata per aver difeso le valli dalla speculazione affaristica legata alla Tav". "Nicoletta - conclude il sindaco - meriterebbe una medaglia e non l'arresto ma in un Paese normale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

Torna su
NapoliToday è in caricamento