Bagnoli, svolta contro furti in casa e movida selvaggia: telecamere e Ztl

La proposta è stata approvata in consiglio municipale e ora passerà al vaglio di Palazzo San Giacomo

La movida a via Coroglio

Nella giornata di ieri si è tenuto un consiglio speciale nella X Municipalità, comprendente i quartieri di Bagnoli e Fuorigrotta, incentrato sul tema della cosiddetta “movida selvaggia”. La novità emersa è il progetto di una Ztl a Bagnoli e la pedonalizzazione di via Coroglio.

"Oggi – ha fatto sapere il presidente Diego Civitillo – il Consiglio della X Municipalità ha approvato all'unanimità dei presenti il progetto di pedonalizzazione via Coroglio e Ztl Bagnoli in orario notturno”.

Movida selvaggia e parcheggiatori abusivi su via Coroglio

“Tale iniziativa – va avanti Civitillo – è volta a limitare i flussi veicolari che in particolare nei fine settimana bloccano totalmente alcune aree del nostro territorio. Verranno inoltre istallare telecamere ad ogni varco del quartiere Bagnoli per implementare anche la videosorveglianza notturna al fine di prevenire i continui furti a danno di veicoli ed appartamenti. Un'importante iniziativa che ora passa all'approvazione della Giunta Comunale”.

Furti in appartamento a Bagnoli: è la banda della chiave bulgara

Potrebbe interessarti

  • Tutto quello che ancora non sapete sul bicarbonato di sodio

  • Bolletta dell'elettricità: tutti i trucchi per risparmiare

  • Quanto si deve davvero aspettare per fare il bagno a mare dopo aver mangiato?

  • Ecco perché le zanzare pungono proprio te

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: scatta l'allerta meteo della Protezione Civile

  • Fuorigrotta, tragico incidente stradale: muore una 15enne

  • Furto nel Centro Commerciale, ragazza inseguita e arrestata dai carabinieri

  • Caos in via Rosaroll, aggressione e spari: feriti due poliziotti e un cane

  • Concorsone Regione Campania, pubblicati i primi due bandi

Torna su
NapoliToday è in caricamento