De Magistris sulla crisi venezuelana: "Solidarietà al popolo"

Il sindaco di Napoli: "Non mi piacciono l'invadenza di paesi terzi, il popolo deve poter scegliere i propri rappresentanti"

(Maduro sfila / foto Ansa)

Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha dato la sua lettura della crisi venezuelana in corso. "Sulla pelle del popolo venezuelano si sta giocando una partita internazionale", ha detto de Magistris. "Credo nella sovranità del popolo, che deve poter scegliere i propri rappresentanti e la propria storia. Non mi piace l'invadenza di paesi terzi", spiega il primo cittadino partenopeo: il riferimento è all'autoproclamazione del nuovo presidente Guaidò, supportato dal Governo americano di Trump. 

 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    De Magistris: "De Luca vuole far fallire Anm"

  • Incidenti stradali

    Tremendo incidente tra Villaricca e Calvizzano: ci sono feriti

  • Notizie SSC Napoli

    Napoli-Zurigo, San Paolo blindato: in arrivo circa 2000 tifosi svizzeri

  • Cronaca

    Griffe contraffatte ma "di lusso": sequestro da 3 milioni di euro e 14 misure cautelari

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni (giorno per giorno) dal 18 al 22 febbraio

  • Undici rapine di rolex, arrestato 32enne in trasferta a Torino: il complice morì in un incidente

  • "Mio figlio di 9 anni agganciato da un pedofilo": la storia del neomelodico Torri

  • Maurizio Aiello da Caterina Balivo ricorda lo zio: "E' morto in maniera tremenda"

  • Addio Rita: la giovanissima mamma di due bambini si spegne per un terribile male

  • Reflusso gastroesofageo, cosa mangiare e cosa evitare: i consigli

Torna su
NapoliToday è in caricamento