Riqualificazione urbana: 18 milioni di euro per demolire le Vele di Scampia

Il Progetto approvato dal Comune prevede l'abbattimento delle Vele, A, C, e D e la rigenerazione della Vela B

Il progetto di riqualificazione urbana, approvato dall'amministrazione comunale, lo scorso 25 maggio, prevede lo stanziamento di diciotto  milioni di euro per la demolizione immediata delle vele A, C, e D di Scampia e per la rigenerazione della vela B.

Il decreto del governo prevede la destinazione di 40 milioni di euro da impiegare sempre a Scampia e nei comuni limitrofi.

Come riportato in una nota, il Comune di Napoli intende "realizzare un significativo innalzamento della qualità della vita e della condizione abitativa di coloro che vivono nell'area di Scampia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Per i bambini campani picco di influenza: la raccomandazione dei pediatri

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • Boato in un appartamento, esplode bombola: ferito 30enne

  • Ora legale, lancette in avanti di un'ora: la data

  • La Polizia Penitenziaria a Tina Colombo: "Non prenda in giro i napoletani"

Torna su
NapoliToday è in caricamento