De Luca sulla Tav: "Con la stazione di Afragola migliaia di persone arrivano a Roma in un'ora"

"Veramente si può immaginare di bloccare la Tav?"

"Veramente si può immaginare di bloccare la Tav?". A chiederselo è  il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, che a Lira Tv esprime la sua contrarietà a un possibile stop all'opera.

"Oltre alle penali da pagare - osserva De Luca - ogni cittadino ha la percezione di quanto la Tav ha cambiato la vita della gente. Con la stazione di Afragola, decine di migliaia di persone arrivano a Roma in un'ora. Cambia tutto e non si capisce perche' non dovremmo continuare questo progetto fino a Lione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le vicende Tav e Tap "viste dall'estero di fanno sembrare degli squinternati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento