Suppletive, la sfida dei Cinque stelle: “Bonifica della zona orientale”

Il candidato Napolitano: “Zona orientale abbandonata dal sindaco”

"De Magistris dove sei? È la domanda che mi pongono continuamente i cittadini della zona orientale di Napoli. Un’intera area abbandonata dall’Amministrazione comunale nel degrado sociale, dove la criminalità spara tra la gente e i rischi ambientali sono ancora altissimi”. Queste le parole del candidato alle suppletive per il Senato, Luigi Napolitano, che questa mattina ha visitato il mercato di viale 2 giugno a San Giovanni a Teduccio, accompagnato dagli attivisti del Movimento Cinque Stelle.

“I cittadini mi hanno chiesto lavoro, politiche per i giovani e riqualificazione del territorio”, prosegue Napolitano, ricordando che, su questo fronte, il MoVimento 5 Stelle è fortemente impegnato. Il ministro dell’Ambiente Sergio Costa ha assicurato che destinerà più di 30 milioni di euro per avviare le bonifiche del sito di sito di interesse nazionale (Sin) di Napoli est che comprende un’area di 830 ettari, 730 soggetti pubblici e privati e circa 14 chilometri quadrati di mare. Ai fondi stanziati dal ministero per l’attuazione della bonifica vanno sommati i 24 milioni già stanziati per quello stesso intervento nel 1998 e mai spesi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, due nuovi decessi in Campania: i nuovi casi tutti a Napoli e provincia

Torna su
NapoliToday è in caricamento