Striscione fascista per Rastrelli: ancora polemiche dopo la morte dell'ex governatore

Ora rimossa, la scritta era apparsa, nella notte tra sabato e domenica, davanti alla sede della Giunta regionale della Campania di Palazzo Santa Lucia

"Il fascismo è etica!!!Camerata Rastrelli presente". È quanto recitava lo striscione apparso, nella notte tra sabato e domenica, davanti alla sede della Giunta regionale della Campania di Palazzo Santa Lucia,

A dare notizia dell'iniziativa è stato il sito "Mare Nero Centro di diffusione libraria", che ha pubblicato sui social la fotografia. In un testo il sito recita: "All'ingresso della Presidenza della Regione Campania si è voluto ricordare il Governatore galantuomo. Rastrelli amava ricordare le motivazioni culturali ed etiche che lo hanno sempre contraddistinto nella sua scelta ideologica".

La notizia dello striscione (adesso rimosso) ha dato nuova linfa all'ondata di polemiche già sollevatasi in occasione dei funerali dell'ex governatore (militante storico del Msi che poi aderì ad Alleanza Nazionale), occasione in cui alcune persone hanno salutato il feretro con il saluto romano.

Saluto romano ai funerali di Rastrelli

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Fedeli afragolesi senza parole: le nuvole formano l'immagine del volto di Gesù

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

  • SKY - Mertens-Napoli, Gattuso sponsor per il rinnovo del belga

Torna su
NapoliToday è in caricamento