Comune di Napoli, nuove strade intitolate a Nanni Loy e Nunzio Gallo

Le decisioni prese nell'ultima seduta della Commissione comunale Toponomastica

Nuovi toponimi a Napoli intitolati a Nanni Loy, Rosa Parks e Nunzio Gallo. Questa la decisione presa dalla Commissione Toponomastica comunale nell'ultima seduta, alla presenza del Sindaco de Magistris.

E’ stata approvata, su proposta dell’assessore alla Cultura Nino Daniele, la richiesta di intitolazione dello slargo antistante l’Accademia delle Belle Arti a Nanni Loy. Sempre su proposta dell’Assessore Daniele, sarà apposta una targa in ricordo della strage nazista del “Fondo Maranese” del 28 settembre 1943, altrimenti noto come “Strage di San Rocco Marianella”.

Approvata poi l’intitolazione, su proposta dell’Assessore Clemente, di una strada, piazza o fermata di bus a Rosa Parks, attivista statunitense e figura simbolo del movimento per i diritti civili, divenuta famosa nel 1955 per aver rifiutato di cedere ad un uomo bianco il suo posto su un autobus.

Approvata infine la proposta del Presidente e del Consiglio della II° Municipalità, di intitolazione a Nunzio Gallo di Piazzetta Carafa. 

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • "Si' propeto 'na céuza" vuol dire che...

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Morto durante il viaggio di nozze, la moglie: "Non inviate più soldi"

  • Dramma in vacanza a Mykonos, muore napoletano di 22 anni

Torna su
NapoliToday è in caricamento