Una strada intitolata a Simonetta Lamberti, vittima innocente di camorra

La delibera in discussione prevede la reintitolazione di via del Maio di Porto, nella seconda Municipalità

La commissione presieduta da Claudio Cecere ha incontrato oggi il nuovo dirigente del servizio Toponomastica, Luigi Loffredo, il funzionario responsabile per la toponomastica Luciano Fazi e Nicoletta Stanzione, dello staff dell’assessora Clemente, per fare il punto sugli ultimi provvedimenti in materia di toponomastica cittadina. È prevista per il pomeriggio – ha annunciato Loffredo - la discussione in Giunta comunale della delibera che prevede l’intitolazione di una strada a Simonetta Lamberti, vittima innocente di camorra. La delibera prevede la reintitolazione di via del Maio di Porto, nella seconda Municipalità. Sono inoltre previste a breve le cerimonie per le intitolazioni a Rita Atria, Titina De Filippo e Giorgio Ambrosoli, una targa commemorativa in ricordo delle vittime dell’incidente provocato da un filobus nel 1961 e una targa commemorativa per Luigi Sica.

Tra i consiglieri intervenuti Laura Bismuto (Dema) ha proposto l’intitolazione di una strada a Lucio Amelio a Miano, a Mario Valentino nel rione Sanità, una a Francesco Rosi nell’area di via Vespucci – Parco della Marinella e la creazione di un distretto dell’arte nell’area del Museo di Capodimonte. Per il consigliere David Lebro (La Città) è importante evitare abusi nei cambi di intitolazione delle strade, nel rispetto della complessità dei fenomeni storici e Diego Venanzoni (PD) ha chiesto un report delle intitolazioni effettuate nelle due ultime consiliature, evidenziando il rischio di motivazioni ideologiche alla base delle richieste. Aspetti, questi ultimi, sul quale il dirigente Loffredo ha assicurato che l’iter tecnico di approvazione da parte della Commissione per la Toponomastica prevede sempre la consulenza della Società Napoletana di Storia Patria, della Soprintendenza e della Prefettura.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Via Tribunali, pasticciere aggredito alle 6 del mattino: 30 punti di sutura

  • Cronaca

    Scontri Inter-Napoli: tutti scarcerati gli ultras condannati

  • Incidenti stradali

    Incidente in scooter: muore a soli 37 anni

  • Chiaia

    Nove ore per spegnere l'incendio a Chiaia: oltre 2mila le utenze in black out

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 marzo (giorno per giorno)

  • Terremoto, sciame sismico di decine di scosse tra Napoli e Pozzuoli

  • Napoletano esordisce a soli 16 anni in Europa League, il papà: "Ho un messaggio per De Laurentiis"

  • Piano per il lavoro Regione Campania, on line la tabella dei profili richiesti

  • Gioca 1 euro su cinque numeri: vinto un milione di euro a Volla

  • Spaventoso incendio a Castellammare, in fiamme azienda di cosmetici

Torna su
NapoliToday è in caricamento