Mobilità tra Regioni, de Magistris: "Una cautela in più per Lombardia e Piemonte la manterrei"

 

"Nel momento in cui non siamo in grado, da come ho capito, di prevedere il tampone obbligatorio per le persone che si spostano dalla Lombardia e dal Piemonte, o che vanno in quelle zone, forse se i dati non migliorano in maniera incredibile nelle prossime ore, una cautela in più su quelle due regioni, ma anche nell'interesse complessivo loro e del Paese, io la manterrei sinceramente. Comincerei con una mobilità su quasi tutto il territorio del Paese e un po' più di attenzione, se i dati continuano ad essere questi, che sono comunque di diversi contagi al giorno, per queste due regioni". Così il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha parlato a "Mattino Cinque" della mobilità tra regioni.

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento