Servizio idrico: la Gori chiede un incontro urgente a De Luca

L'azienda chiede al Governatore di incontrarsi per valutare ogni aspetto utile per l'efficientamento della gestione del servizio idrico integrato in un bacino di 1 milione e mezzo di abitanti

Acqua

Il presidente della Gori, Amedeo Laboccetta, ha inviato una lettera al neo governatore campano Vincenzo De Luca sollecitando al più presto di incontrarlo per affrontare il tema del servizio idrico in Campania.

Laboccetta, nella lettera, chiede: "Un cortese incontro al fine di valutare ogni aspetto utile per l'efficientamento della gestione del servizio idrico integrato nell'Ambito Territoriale Ottimale 3, e più in generale, per la tutela del patrimonio della risorsa idrica campana". "Inoltre - sottolinea Laboccetta - la Gori è, allo stato, l'unica azienda operante in ossequio alle disposizioni normative vigenti del D. Lgs n.152/06, e serve un bacino di utenza di circa un milione e mezzo di abitanti".

Il presidente della Gori conclude affermando di avere molto a cuore la collaborazione con l'istituzione della Regione Campania.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Per i bambini campani picco di influenza: la raccomandazione dei pediatri

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • Boato in un appartamento, esplode bombola: ferito 30enne

  • Ora legale, lancette in avanti di un'ora: la data

  • La Polizia Penitenziaria a Tina Colombo: "Non prenda in giro i napoletani"

Torna su
NapoliToday è in caricamento