Vicesindaco in missione a Malta per la Sea Watch. De Magistris: "Pronti a ospitarli"

"Ho inviato una importante missiva al Comandante della nave", spiega il sindaco di Napoli

"Il vicesindaco del Comune di Napoli Enrico Panini è in queste ore in viaggio verso Malta per portare a nome del sindaco Luigi de Magistris e dell'Amministrazione la solidarietà ai migranti in balia del mare dal 22 dicembre e per avere un colloquio col comandante e con l'equipaggio della nave Sea Watch, per incontrare e avere incontri con le autorità locali di Malta".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A darne notizia una nota di Palazzo San Giacomo. "Anche oggi - ha dichiarato il sindaco de Magistris - ho inviato una importante missiva al Comandante della nave; il vicesindaco e Segretario Nazionale di demA, Enrico Panini, si e' recato lì' per cercare di favorire la soluzione piu' rapida possibile per la grave situazione umanitaria che riguarda persone fragili, bambini e donne. L'mministrazione comunale, grazie al lavoro dell'assessore Marmorale e degli altri assessori coinvolti, è gia' pronta ad ospitare i migranti a Napoli, nel momento in cui si dovesse sbloccare la situazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • Incinta, scopre di avere il Coronavirus in ospedale a Nola prima del parto

  • Tarro: "Ci sarà ancora qualche caso di Covid, ma non tornerà nessuna epidemia in autunno"

  • Coronavirus a Napoli, registrati tre morti in più

Torna su
NapoliToday è in caricamento