Sardine nere, Salvini: “Se ne sentiva la mancanza”

Il commento dell'ex ministro dell'Interno contro chi lo contestava ieri a Napoli

"Se ne sentiva la mancanza, effettivamente! Sono arrivate le 'sardine nere': vogliono i documenti e l'abolizione dei Decreti Salvini". Così Matteo Salvini, su Facebook, riferendosi alla manifestazione dei migranti a Napoli. Il commento dell'ex ministro dell'Interno è rivolto a chi lo contestava ieri a piazza Garibaldi. 

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

"Sono sardine che hanno attraversato il deserto, sono fuggite ai campi libici e adesso nuotano nel mare della burocrazia e del razzismo istituzionale. Che aspettano di avviare da mesi la procedura per il riconoscimento della protezione internazionale, aspettano il loro permesso ancora bloccato negli Uffici Immigrazione. Da quando è entrato in vigore il decreto sicurezza di Matteo Salvini non riescono a convertire la protezione umanitaria in permesso di soggiorno per lavoro", queste sono state le parole degli organizzatori della manifestazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Per i bambini campani picco di influenza: la raccomandazione dei pediatri

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • La Polizia Penitenziaria a Tina Colombo: "Non prenda in giro i napoletani"

  • Boato in un appartamento, esplode bombola: ferito 30enne

Torna su
NapoliToday è in caricamento