Napoli non si Lega: le "sardine" arrivano anche a Napoli

Flash mob per far nascere una nuova speranza contro le destre

Dopo Bologna il movimento delle "sardine", così ribattezzato in seguito alle manifestazioni contro Salvini, sbarca anche a Napoli. 

"Flash mob per partecipare, per contarci, per far nascere una nuova speranza contro le destre. Nato a Bologna da un gruppo di quattro amici, il flash mob sardine ha radunato il 14 novembre in Piazza Maggiore 15mila persone per sfidare in contemporanea Matteo Salvini che ha lanciato dal palco del Paladozza la candidatura di Lucia Bergonzoni alla presidenza della regione Emilia-Romagna. Da allora in pochi giorni il flash mob si sta diffondendo in tante altre città italiane. Ci vediamo a Napoli in Piazza del Gesù Nuovo sabato 30 novembre alle ore 19 perchè anche NapoliNonSiLega. Nessuna bandiera politica. Nessuno slogan offensivo. Portate con voi una sardina disegnata o creata come volete".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella famiglia di Made in Sud: "Era da sempre nostra prima sostenitrice"

  • Muore sulla tomba del figlio: tragedia nel cimitero

  • Scossa di terremoto nella notte: l'evento di magnitudo 2.8 nella zona flegrea

  • Un Posto al Sole, grave lutto per Luisa Amatucci: si è spenta la madre

  • Terremoto, l'Osservatorio Vesuviano: "Il più forte dalla ripartenza del bradisismo nel 2006"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 9 al 13 dicembre

Torna su
NapoliToday è in caricamento