"Questa Lega è una vergogna", striscione del fratello di Pino Daniele contro Salvini

"Un ministro che indossa divise, imbraccia mitra ed è contro gli extracomunitari non è degno di questo nome. Deve andare via", denuncia Salvatore Daniele

Foto Ansa

Salvatore, il fratello di Pino Daniele, ha esposto uno striscione contro il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, oggi a Napoli per prendere parte al Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica in Prefettura.

Dal balconcino di casa, in piazza San Giovanni Maggiore Pignatelli, ha esposto una scritta, che cita anche una strofa della canzone di Pino Daniele O' scarrafone : "Questa Lega è una vergogna, lo diceva anche mio fratello Pino".

Salvatore ha poi spiegato meglio il suo pensiero: "Un ministro che indossa divise, imbraccia mitra ed è contro gli extracomunitari non è degno di questo nome. Deve andare via, qua non lo vogliamo. E a quello che pensano che la Lega non è più quella di una volta, quella criticata da mio fratello io dico che è peggio".

Striscioni

In città sono diversi gli striscioni esposti contro il ministro dell'Interno. Attesa contestazione dalle ore 18.00 in piazza del Plebiscito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: sospetto caso di Coronavirus

  • L'Amica Geniale 2, le anticipazioni sugli episodi 3 e 4

  • Muore dopo il parto: indaga la Procura

  • Coronavirus, è epidemia sulla Diamond Princess: tornano a casa i campani a bordo

Torna su
NapoliToday è in caricamento